9 Novembre 2017

Bonus cultura per i 18enni

Il Governo ha confermato i 500 euro per chi diventa maggiorenne nel 2017.

Lo scorso anno, non è stato proprio un successo: solo il 61% dei nati del 1998 ha fatto richiesta del Bonus cultura concesso dal Governo. Nonostante il ridotto interesse, è stato però deciso di rinnovare l’iniziativa 18app – La cultura che ti piace, con i suoi 500 euro per i 18enni della classe del ’99.

Il Buono è destinato all’acquisto di libri, dischi, concerti o eventi culturali. Ma come si può ottenere?

Innanzitutto, è bene chiarire che il Bonus è rivolto a tutti i ragazzi nati nel 1999 e che ne fanno richiesta entro il 30 giugno 2018, registrandosi sul sito www.18app.italia.it. Spendibili entro il 31 dicembre 2018, i tanto agognati 500 euro sono a disposizione anche dei neo-18enni che hanno un permesso di soggiorno valido.

La procedura prevede che i ragazzi chiedano la propria identità digitale (SPID) agli uffici/operatori preposti, come: Infocert, Poste, Sielte, Tim, Aruba.it, Namirial o SpidItalia. Solo dopo averla reperita è possibile registrarsi al sito www.18app.italia.it, indicando l’ente certificatore; una volta effettuato il login, viene creato il buono. Sul sito di 18app è disponibile anche la lista completa dei negozi e dei siti di e-commerce convenzionati, tra cui Amazon, La Feltrinelli, MediaWorld e TicketOne.

Il Bonus può essere speso per abbonamenti card o biglietti d’ingresso a concerti, cinema, teatro, musei, monumenti, parchi o eventi culturali. In alternativa, il credito percepito può essere adoperato per l’acquisto di libri (anche ebook o audiolibri) e musica registrata (cd, dvd musicali, dischi in vinile e musica online).

CONDIVIDI con: